Leggere è anche un gioco

 

È importante iniziare da subito, sviluppare una confidenza, favorire un approccio e coltivarlo nel tempo. Accompagnare i bambini nella lettura non è semplice, ma è un’ attività per cui gli adulti, se dediti, otterranno grandi risultati. In questo articolo parliamo di collane di letture per bambini e ragazzi

Si può stimolare la passione per la lettura fin dalla culla.
E i libri possono avere svariate forme. Il classico parallelepipedo di cartone rigido può assumere le fogge più morbide. La stoffa prende il posto della carta, il filo dell’ inchiostro. Il libro diventa anche un oggetto con cui giocare, interagire, da sfogliare ma anche da utilizzare come un peluche. El ha creato tutto questo in una collana ad hoc: I libri del bebè.

Per i bambini un po’ più grandi, Topo Tip può dare degli spunti interessanti per affrontare le tappe della crescita più importanti e difficili: la nanna,  il ciuccio, il pannolino, l’asilo, e ovviamente la scuola. Un simpatico topolino alle prese con i traguardi della vita. Disponibile anche il cartone animato.

Salendo con l’età, c’è una collana de La Coccinella edizioni: Quante domande quante risposte. Libri didattici che col supporto delle finestrelle spiegano i castelli, gli animali selvatici, il bosco, la notte, i pompieri, la scuola e molto altro ancora. Tante curiosità per i bambini ma anche per gli adulti.

Per le prime storie, favole e fiabe, Usborne edizioni pubblica racconti illustrati per bimbe e bimbi. Perché se è vero che le favole piacciono a tutti, i draghi sono da maschio e le principesse da femmina, almeno nei primi anni di età. Ma ce ne sono per tutti i gusti: Racconti illustrati dall’ India, Miti nordici, Racconti fantastici, Favole di Esopo, Fiabe dei fratelli Grimm, tutti corredati con stupende illustrazioni. Disponibili anche in lingua.

Quando la lettura inizia ad essere più consapevole,  ci sono due collane che si approcciano ai classici: la collana della Disney, Giunti edizioni, con i fotogrammi originali dei cartoni animati, dai più vecchi ai più recenti, ultimo tra tutti Coco, e i Classicini El edizioni, classici ridotti  della letteratura internazionale, con illustrazioni che rendono accattivante la lettura. Per preparare il terreno ad una lettura più consapevole negli anni successivi.

C’è poi un argomento che affascina da sempre i bambini: la mitologia greca e latina. Con la collana I mitici sei curata da Simone Frasca e Sara Marconi la genealogia, i miti e gli intrighi degli dei più amati e odiati non avranno più segreti se raccontati da sei bis- bis nipoti divini curioso e vivaci. Basta seguire le lezioni della maga Circe che svelerà ai lettori ogni segreto.

E siamo giunti alle medie. James Patterson, autore americano di libri gialli, ha scritto a quattro mani con Chris Tebbets  Scuola media, serie che narra le vicissitudini di Rafe Khatchadorian, un impopolare ragazzino che si confronta quotidianamente coi suoi coetanei e gli adulti, tra gaffe,  equivoci e colpi di scena. Una sorta di Diario della schiappa ma per ragazzi un po’ più grandi.

E per finire, arriviamo alla collana Einaudi Ragazzi. Si parte con Nicoletta Costa, per passare da Gianni Rodari, Mino Milani, Elisa Puricelli Guerra, Annalisa Strada, Bianca Pitzorno, Stefano Bordiglioni… e il catalogo è tutto da scoprire al momento giusto,

quando la lettura diventa davvero un piacere da gustare nella solitudine notturna e a luce soffusa.

Buone letture!